UN BLOG IN PIÙ NELLA RETE

Il blog di Neve Valenti – Reloaded

Sono come tu mi vuoi.

with 12 comments

L’associazione ebraica Keren Hayesod di Parigi ha conferito il premio ‘Personalità dell’anno’ al Premier italiano Silvio Berlusconi.
Emozionato, Silvio ha improvvisato un discorso di ringraziamento, puntando l’attenzione sulla follia di chi, magari soltanto per ragioni politiche interne, vorrebbe cancellare una civiltà dalla carta geografica.
‘Queste sono cose a cui noi dobbiamo dare il senso che hanno e non crediamo siano reali. Però già una volta c’era un tal signore che all’inizio sembrava un democratico e che poi ha fatto quel che ha fatto e voi purtroppo sapete a chi mi riferisco’, ha detto.
Non gli riesce proprio di parlare di altri che non siano lui.

http://www.corriere.it/politica/08_settembre_16/berlusconi_israele_prigi_20446b16-83ee-11dd-8a6a-00144f02aabc.shtml

Entra in vigore l’Ordinanza 242 del Sindaco di Roma Gianni Alemanno, quello nostalgico di tutto tranne che delle leggi razziali. L’Ordinanza anti-prostituzione è pienamente in linea con il pensiero del Ministro Mara Carfagna, quella che per farsi strada si è spogliata e poi non sopporta la vista di chi usa il proprio corpo per farsi strada.
La filosofia di base dell’ordinanza è quella di accanirsi contro le prostitute e contro i clienti e lasciar stare le organizzazioni criminali, in modo da chiarire bene chi sta da una parte e chi sta dall’altra.
Sono già scattate le prime multe in ottemperanza all’Ordinanza: ieri un signore è stato fermato e multato dai vigili in Via Longoni mentre trattava con un transessuale.
Il signore, che in qualità di primo multato è stato come di prassi intervistato, ha dichiarato che ritiene il provvedimento utile, ma che di sicuro non voterà più Alemanno.
L’ordinanza funziona. La prostituzione accusa le prime sconfitte.

http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_16/roma_psrotuzione_trans_multato_b5fbf8be-8410-11dd-8a6a-00144f02aabc.shtml

È polemica per il capoverso dell’Ordinanza 242 del Sindaco Alemanno che vieta di ‘assumere atteggiamenti e comportamenti e di indossare abbigliamenti, che manifestino inequivocabilmente l’intenzione di adescare o esercitare l’attività di meretricio’. Avanza a grandi passi nella società italiana, nostalgica di pruderie di altri tempi, l’idea che chi indossa abiti succinti lo faccia per provocare sessualmente l’altro sesso.
Per cui, basta abiti sconvenienti nella vita di tutti i giorni.
Vestiremo il burka guardando agitarsi le veline seminude in TV.

http://www.corriere.it/cronache/08_settembre_17/caos_multe_prostitute_alemanno_fdcb01a4-8478-11dd-be21-00144f02aabc.shtml?fr=box_primopiano

Written by nevevalenti

17 settembre 2008 a 9:55 am

12 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Che dire… Se continui a scrivere post così ironici e pungenti (e purtroppo verissimi) comincerò a fare copia-incolla sul mio blog! :-)

    venividiwc

    18 settembre 2008 at 11:01 pm

  2. Grazie Luca. È che siamo due spiriti affini.
    Parliamone con Solange, facciamoci fare l’oroscopo. :D

    nevevalenti

    18 settembre 2008 at 11:49 pm

  3. Se gli astri fossero onesti ci direbbero di incontrarci e fuggire in un altro stato! :-)

    venividiwc

    19 settembre 2008 at 1:04 pm

  4. Gli astri non sono onesti e io non ho abbastanza soldi.
    Non posso neanche sposare il figlio del Premier perché è già occupato (Silvio poteva dircelo prima, che il figlio è monogamo e già occupato, ma a dire la verità Lui non ci riesce).

    nevevalenti

    19 settembre 2008 at 4:40 pm

  5. Eh già… Ad avere due lire da parte avrei comprato Alitalia… E la bella B.B. (Barbara Berlusconi) ha anche da poco partorito un figlio non mio… Comunque non temere, se Pier Silvio è come il padre, non credo che avrà una sola donna per la vita…

    venividiwc

    19 settembre 2008 at 6:18 pm

  6. Sono molto d’accordo. Piuttosto, chi è questo Silvio Berlusconi?

    stargaters

    21 settembre 2008 at 2:40 pm

  7. Ciao, Stargater.
    Il personaggio in causa è un piccolo, anziano signore che attualmente regna sulla nostra florida Nazione.

    nevevalenti

    21 settembre 2008 at 4:47 pm

  8. Abbiamo una florida nazione?

    stargaters

    21 settembre 2008 at 9:31 pm

  9. Se lo dice il Sovrano, perché non dovrei crederci?
    Certo che sì. Ne vuoi una fetta? Prendi questa qui, con disegnato sopra l’aeroplanino.

    nevevalenti

    22 settembre 2008 at 8:50 am

  10. Non ci crederai: lanciando la fetta, per un po’ vola. Dopo un po’, però si schianta miseramente…

    stargaters

    22 settembre 2008 at 3:39 pm

  11. La Nazione crede in te, perché non credi in Lei?
    Devi decontestualizzare, devi reoggettivizzare e devi crederci.
    Dai, prendi quest’altra fetta con disegnata sopra un tetrapak di latte.

    nevevalenti

    23 settembre 2008 at 11:09 am

  12. Accidenti, anche se è solo un disegno, puzza di diossina! In ogni caso, mi sto esercitando nella Sacra Arte della Decontestualizzazione, anche se non ci credo molto.

    stargaters

    1 ottobre 2008 at 12:29 am


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: