UN BLOG IN PIÙ NELLA RETE

Il blog di Neve Valenti – Reloaded

Qui ci vuole un esperto

leave a comment »

Il TAR della Regione Lazio annulla il decreto Turco, il provvedimento che ha innalzato da 500 milligrammi a un grammo la quantità massima di detenzione di cannabis al di là della quale scattano le sanzioni penali.
Una motivazione è quella della non competenza del Ministro sull’argomento, come se la competenza fosse un dato necessario per essere Ministro.
Il TAR del Lazio, che è invece competente, dice che la cannabis ha un principio attivo più potente rispetto a quello di altre sostanze stupefacenti: secondo loro, che sono competenti, ne basterebbe un niente per ‘indurre alterazioni comportamentali e scadimento delle capacità psicomotorie, senza considerare che per il secondo dei suddetti parametri è prevista un’alta incidenza ed intensità di effetti disabilitanti, intesi proprio come grave scadimento della performance psico-motoria nell’esecuzione di compiti complessi’.
Se proprio devono drogarsi, che lo facciano con la cocaina e/o si ubriachino, altrimenti se stanno lì seduti e tonti noi non possiamo usarli come spauracchio per invocare misure forti.

Articoli:
http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/cronaca/tar-decreto-turco/tar-decreto-turco/tar-decreto-turco.html
http://www.repubblica.it/2007/03/sezioni/cronaca/tar-decreto-turco/annullamento-dl/annullamento-dl.html
http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=64377
http://www.leggonline.it/vedinews.php?id=1128

Qui ci vuole un esperto

Nella foto, a destra (cliccare per ingrandire), il Dottor Andrew Kavasilas, autore del volume ‘Medical uses of cannabis’ (Southern Cross University, Australia, 2004), uno dei tanti lavori che circolano sull’argomento e di cui in Italia non si parla per timore di essere messi alla berlina come tossici, dai tossici veri.

Articoli:
http://www.scu.edu.au/news/media.php?item_id=353&action=show_item&type=M
http://www.news-medical.net/?id=1677
http://www.harmreductionjournal.com/content/2/1/18

Written by nevevalenti

25 marzo 2007 a 2:43 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: